New to site?


Login

Lost password? (X)

Already have an account?


Signup

(X)

CPIT News

01
Ott 2019

Edenred a #CPIT3: intervista a Luca Palermo

 

 

Edenred ha deciso di partecipare a Campus Party in qualità di Lead Geek Partner per far respirare l’aria dell’open innovation ai propri Managers, affinché possano essere ambasciatori dell’idea generation all’interno della propria organizzazione.

Il Gruppo, infatti, investe nelle nuove idee dei propri collaboratori finanziando le migliori perché possano diventare Business Units nell’organizzazione o generare start-up di aziende.

Durante la 4 giorni di CPIT3, hanno ascoltato gli elevator pitch di alcuni collaboratori italiani che hanno risposto ad una Call for Ideas locale, proponendo soluzioni per il miglioramento di processi o l’ideazione di nuovi prodotti/servizi.

“Ho voluto portare in Campus Party 40 persone del mio Management Team. Mentre celebravano i loro successi, si sono fatti dare – come si dice – dei “pugni nello stomaco” da chi ci ha voluto dire il perché non avevamo più, nell’immediato futuro, la possibilità di essere i più innovativi, i più nuovi, e ci hanno dato la cosiddetta “wake up call.

Da questo Campus Party porterò a casa, insieme al mio management team, la convinzione di aver fatto bene tutto quello che è l’esecuzione di ciò che facciamo ogni giorno, ma che questo non è più sufficiente poiché bisogna affiancare a questo l’innovazione: un elemento costante su cui dobbiamo costruire una efficienza, un metodo ed un continuo ascolto di chi usufruisce dei nostri servizi e di chi sarà un nostro collega in futuro”.

Commenta in un’intervista Luca Palermo, CEO di Edenred Italia, protagonista anche di una talk sul Main Stage dal titolo “Quale futuro per i giovani innovatori italiani? Chiedetelo a loro”: un confronto aperto su tutti i temi (lavoro, scuola, valorizzazione del talento, inclusione, sostenibilità, ecc.) , dove nessuno insegna ma tutti imparano, in pieno stile Campus Party.

“Campus Party rappresenta una grande opportunità, per chi come me lavora da ormai 30 anni, di incrociare le spade con chi rappresenterà il futuro e di mettere in discussione tutte le scelte fatte, spogliandosi di tutti i convincimenti e facendo in modo di ascoltare con grande umiltà e con grande attenzione tutto ciò che emerge da questi momenti di confronto.” Conclude Palermo.

Edenred è leader mondiale nelle soluzioni transazionali destinate a imprese, dipendenti e merchant con un volume d’affari di oltre 28 miliardi di euro nel 2018, di cui il 80% attraverso formati digitali. Card elettroniche, app per telefonia mobile, piattaforme online e voucher cartacei consentono di aumentare il potere d’acquisto delle persone, ottimizzare la gestione delle spese delle aziende e incrementare il business dei partner affiliati.

Il Gruppo rappresenta una rete unica nel suo genere, con i suoi 47 milioni di beneficiari, 830.000 aziende ed enti pubblici clienti e 1,7 milioni di esercizi commerciali affiliati.

Quotata alla Borsa di Parigi, Edenred è presente in 46 paesi con circa 8.500 dipendenti.

Guarda l’intervista completa a Luca Palermo, CEO di Edenred Italia:


Related Posts
×

Grazie! La richiesta è stata inviata correttamente!

La richiesta non è stata inviata correttamente. Riprova oppure scrivici una email!

* Campi obbligatori.