New to site?


Login

Lost password? (X)

Already have an account?


Signup

(X)

CPIT News

17
Giu 2019

Silicon Drinkabout community partner a #CPIT3

Silicon Drinkabout parteciperà a #CPIT3 in qualità di community partner

Silicon Drink About è una community di rilievo internazionale che nasce con l’obiettivo di riunire startupper, freelance e professionisti attraverso eventi locali. Di matrice londinese,  si diffonde velocemente in altre città d’Europa e del Mondo, fino ad approdare in Italia. Anche quest’anno, proprio come nella scorsa edizione, sarà community partner a #CPIT3.

Con la giusta dose di networking e imprenditorialità, chi entra in questa community sono spinte dal desiderio di conoscere altre persone legate al mondo digitale in un contesto conviviale ed informale. Cuore pulsante di questa organizzazione è quello di garantire occasioni di confronto continuo, momenti che possano creare relazioni significative e durature. Silicon Drinkabout  è formata da volontari appassionati, alimentati dall’amore di riunire le persone per creare incontri che vadano oltre la semplice rete professionale. La community di Silicon Drinkabout è una rete di supporto, un luogo in cui avere conversazioni aperte e costruttive. 

Durante #CPIT2 Silicon Drinkabout ha dato modo ai campuseros di confrontarsi con altre realtà imprenditoriali grazie ad un aperitivo di networking tra un bicchiere di vino e tante chiacchierate. 

Quest’anno guiderà il “Campus Hero” attraverso un percorso mirato allo sviluppo di capacità relazionali e oratorie (pitch e difesa delle idee) con dei workshop che saranno organizzati insieme alle community Silicon Drinkabout di MilanoRoma e Benevento. Dopo un primo momento di sano networking per scaldare i motori e conoscersi meglio, ha in serbo ben 3 giochi. Durante la prima attività incentrata sul  Team Building – Blind Square, i campuseros proveranno a creare con una corda una forma perfettamente quadrata, senza poter guardare e comunicando solo verbalmente. Ciascun partecipante dovrà sempre tenere entrambe le mani sulla corda. Questa sfida metterà alla prova la vostra capacità di fare squadra.

Eliminando il senso della vista, dovranno far affidamento agli altri sensi: bisogna ascoltare bene, capire come orientarsi, muoversi in uno spazio senza punti di riferimento 

 Successivamente, nel corso del secondo gioco, i campuseros saranno divisi in piccoli gruppi i che improvviseranno un elevator pitch di aziende inventate. Infine, le community concluderanno le loro attività con The Great Persuader: i partecipanti si sfideranno a turno per convincere un misterioso investitore dell’eccezionalità di idee fallimentari o la strepitosità di idee improponibili. 

Grazie all’eterogeneità dei ragazzi che ogni anno partecipano a Campus Party, le community Silicon Drinkabout di Milano, Roma e Benevento permetteranno loro di conoscere molteplici realtà aziendali, imprenditoriali e lavorative.


Related Posts
×

Grazie! La richiesta è stata inviata correttamente!

La richiesta non è stata inviata correttamente. Riprova oppure scrivici una email!

* Campi obbligatori.