Giovanni Caprara
Editorialista scientifico del Corriere della Sera
Giovanni Caprara è editorialista scientifico del “Corriere della Sera”. È autore di numerose pubblicazioni sulla storia della scienza e dell’esplorazione spaziale tradotte in Europa e negli Stati Uniti, tra cui: Il libro dei voli spaziali (1984) per Vallardi; Alla scoperta del sistema solare (1993, con Margherita Hack), Abitare lo spazio (1998), Era spaziale (2007), L'Italia sullo Shuttle (2012) per Mondadori; L’avventura della scienza: sfide, invenzioni e scoperte nelle pagine del “Corriere della Sera” (2009) per Rizzoli; Scienziati (2008) per Bolis Editore; Breve storia delle grandi scoperte scientifiche (1998), Storia italiana dello spazio (2012) per Bompiani e The Complete Encyclopedia of Space Satellites (2000) per FireFly. È co-autore di Space Exploration and Humanity – A historical encyclopedia (ABC-CLIO, 2010).

È inoltre curatore della sezione “Spazio” del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano. Nel 2000 ha ricevuto il premio “ConScientia” come giornalista scientifico dell’anno, premio assegnato congiuntamente dalle università milanesi; nel 2010 l’“European Science Writers Award” della European Science Foundation e nel 2016 il “Premio per la comunicazione scientifica” della Società Italiana di Fisica (SIF). Dal 2011 è presidente dell'UGIS, Unione Giornalisti Italiani Scientifici.

In riconoscimento della sua attività di divulgatore, l’International Astronomical Union ha battezzato in suo onore un asteroide in orbita tra Marte e Giove.